Biografia
“Sicuramente, il ‘Con te Partirò’, che Bocelli presentò a Sanremo nel 1995, è stato l’incipit, la scintilla, che ha scatenato in me il gusto per questo genere musicale … lo cantavo continuamente ad ogni passaggio in radio ... E ... riuscivo a stargli dietro” Simone Antoniacci.

Innamorato della musica sin da bambino, dopo aver per anni intrapreso gli studi di pianoforte, si dedica con zelo al canto ed esordisce in pubblico all’età di 15 anni (correva l’anno 1996), accompagnato dalla Big Band diretta dal M.ro L. Bianchi, nel paese natale di Santarcangelo di Romagna.  E’ proprio a seguito delle intuizioni del maestro che Simone concentra la propria attenzione sul genere lirico leggero e in seguito anche sulla cura della canzone napoletana.
Da qui cresce la passione per i generi che spesso propone nelle sue performance, ispirandosi a cantanti come Andrea Bocelli, Claudio Villa, Domenico Modugno, Frank Sinatra. Quale affermato e ricercato cantante per eventi a Rimini e non solo, Simone dona vive interpretazioni di famose arie d'opera. C’è grande attenzione per tutti i brani che hanno fatto e fanno grande la musica nel mondo (da Granada a My Way, da Non Ti Scordar di Me a O' sole mio). Ed è proprio con queste melodie che emerge il registro del tenore leggero che lo caratterizza: estensione vocale, brillantezza, vibrato, calore e colore. Peculiarità di chi sa e riesce a trasmettere emozioni.
Le mie esperienze
feat Federica Balucani
Conseguita la laurea in ingegneria civile (2006), prosegue gli studi canori seguendo il metodo funzionale della voce (Fisiologia Vocale Applicatacon Linda Hermes, curando in particolar modo il repertorio sacro: numerose sono le partecipazioni a cerimonie (religiose e non) e concerti, accompagnato da organo, violino e arpa. Nel 2007, nasce, in collaborazione con il M.ro Gianluca Cantori e con il contributo di altri preziosi amici e colleghi, il Concerto di Natale, per beneficienza, che annualmente viene proposto alla Pieve Romanica di Santarcangelo di Romagna.
Musicalità, vivacità e agilità vocale gli consentono di approcciarsi ulteriormente ai ritmi jazz e swing. Il repertorio si amplia con le melodie dei musical e dei cosiddetti Evergreen e Standards.
 
Nel 2010 partecipa al Festival di Castrocaro con il suo Cavallo di Battaglia Granada, conquistando le semifinali e, ancora, si distingue al Festival di Solarolo, per l’energia e la vocalità dal forte impatto sul pubblico.

Singolare e degna di nota la partecipazione al concerto My Elton (Palace Hotel Best Western, San Marino, 2011), un evento/omaggio a Elton John, del quale Simone è grande estimatore e le cui canzoni vengono proposte con personalissime interpretazioni come elegante musica da ascolto anche per piano bar.

Nel 2012, esce il suo primo album dal titolo Heaven (Paradiso, ndr), una raccolta di brani di vario genere musicale che spazia nel tempo.

Ed è proprio con Heaven che il tenore riscopre l'attenzione e la dedizione per le canzoni di un tempo, rispolverate e rivisitate: Mamma, Cheek to Cheek, Voglio Vivere Così e altre ancora. Nasce il desiderio di portare alla luce i vecchi pezzi italiani e americani, più o meno spiritosi, quelli dove emerge quel timbro vocale antico, e allo stesso tempo leggero e spensierato, magari accompagnato da un buon ritmo jazz e swing.

“Mio prossimo obiettivo è quello di riscoprire le vecchie canzoni, ormai sconosciute ai più, e di farle conoscere alle generazioni più giovani. Credo che l’udito moderno debba essere educato al modo di cantare di qualche decennio fa e che quelle canzoni fossero in grado di trasmettere molto di più di quanto riescano a farlo le canzoni di oggi. Ovviamente il tutto va centrifugato e miscelato con un buon ritmo che mantenga vigili e rispecchi la gioia di vivere”  
  

Si presenta l’occasione, si incontrano le persone giuste e nasce l’idea: il 20 Aprile 2013, in occasione di ‘Una Bella Serata’, promossa dall’associazione benefica Rimini Autismo, presso il Grand Hotel di Rimini, esordisce il gruppo Simone Antoniacci e Le Tre Gì – Un salto negli anni ’30 e ’40Il quartetto, composto dal tenore e da un trio di voci femminili (Giorgia Tordi, Giulia Bologna, Elisa Tosi, oggi Le Sunshine Sisters), con simpatia e freschezza, riscopre le melodie e i costumi di un tempo.

Simone Antoniacci partecipa a numerosi eventi ed è promosso da noti presentatori e personaggi di spettacolo: Paolo Teti, Daniele Perini, Gianni Siroli, Cinzia Sguotti, Umberta Conti, Luciano Poggi, Enzo Picchetti, Tiziano Corbelli.

Fra le tante esperienze si ricordano gli interventi come ospite in occasione delle finalissime nei concorsi Miss Mamma Italiana e Il Papà più bello d’Italia, i concerti a Riga (Lettonia), Rodi Garganico (Fg) e Andalo (Tr), le performance nei teatri Petrella (Longiano, Fc) e Masini (Faenza, Ra), la partecipazione a spettacoli in locali quali Teatro Verdi (Cesena) e Pacifico (Milano Marittima), l’intrattenimento per eventi locali (Punta Marina, Milano Marittima, Rimini, Santarcangelo di R., Riccione, e province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna, Pesaro Urbino).

Più volte ospite in trasmissioni televisive per Teleromagna, DTV e Rete 8 VGA. In particolare, Il Salotto di Cinzia, condotto da Cinzia Sguotti per il quale, nel 2012, presta la propria voce per la sigla. Continua la collaborazione con Daniele Perini partecipando al programma televisivo ‘A Tambur Battente’. Nel gennaio 2014 è ospite di Umberta Conti a Domenica Insieme, CiaoradioTV e DTV, e di  Paolo Teti su Teleromagna Mia

A questo si aggiungono i concerti lirico leggeri in forma privata e gli appuntamenti per le occasioni importanti come matrimoni e altre cerimonie. In qualità di cantante per convention, cene di gala, feste e intrattenimento in provincia di Rimini e non solo, Simone offre un variegato repertorio di musica da ascolto.
News
Listen...and sing with me?
view gallery

    Caruso
    Come Fly With Me
    Con te Partirò
    Mamma
    Somewhere
LATEST TWEETS
Consigliato da matrimonio.com
Via Togliatti, 7
47822 Santarcangelo (Rn)
Tel. 329/2179588 - 0541/626306

E-mail: info@simoneantoniacci.it
Privacy PolicyP.Iva 03821230400
Credits TITANKA! Spa © 2013